Notizie

Notizie del sito

25° RALLY DEL MOLISE - RISULTATI

Carmine Tribuzio e Gianni Stracqualursi si aggiudicano il 1° raggruppamento. Simone Di Giovanni in coppia con Doriano Maini si ritirano nell’ultima p.s. Il 25° Rally del Molise conclusosi nella notte tra il sabato e domenica dello scorso fine settimana, ha decretato vincitore nel 1° raggruppamento l’equipaggio formato da Carmine Tribuzio navigato da Gianni Stracqualursi su Skoda Fabia R5.La gara,iniziata con la prima prova speciale Busso, ha visto come principale avversario di Tribuzio, il duo formato da Andrea Minchella con alle note Claudio Potenza che si sono aggiudicati le prime 4 prove speciali, ma al termine della sesta prova l’equipaggio laziale è stato costretto al ritiro. Gara in discesa per Tribuzio, che con questa vittoria acquisisce un punteggio molto importante ed utile per la classifica finale assoluta dell’R ITALIAN TROPHY che vedrà il 39° Trofeo ACI Como in programma nei giorni 6 -7 novembre prossimi, la gara conclusiva della Serie di Zona 7 ma anche di tutte le altre Zone d’Italia. Sempre nel 1° raggruppamento, in seconda posizione si è classificato l’equipaggio composto da Giovanni Gravante e Gino Abatecola che hanno preceduto nell’ordine Bartolomeo Solitro ed Alberto Porzio e Maurizio Di Gesù navigato da Mirko Di Vincenzo. Un ulteriore ritiro è stato quello dell’equipaggio formato da Fabio Carnevale e Mirko Liburdi, fermatisi durante lo svolgimento della terza p.s. Nel 2° raggruppamento degna di nota è stata la gara dell’equipaggio composto da Simone Di Giovanni e Doriano Maini su Renault Clio R3C che hanno condotto una gara perfetta fino all’ultima prova speciale segnando dei tempi da assoluto anche tra vetture di classe e potenza molto superiori, ma che hanno visto infrangersi il loro sogno di vittoria nel corso dell‘ultima prova speciale per un problema meccanico. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

53° RALLY ELBA - RISULTATI

Andrea Carella con Enrico Bracchi dominano nel 1° Raggruppamento mentre nel 2°, vittoria solitaria di Lorenzo e Cosimo Ancillotti La gara conclusiva della Coppa Rally di Zona 6, valida anche per la Serie R ITALIAN TROPHY, ha visto l’equipaggio composto da Andrea Carella ed Enrico Bracchi su Skoda Fabia R5, dominare il 1° raggruppamento e classificandosi in 5° posizione assoluta al termine di una gara entusiasmante fino all’ultimo chilometro dell’ultima prova speciale. Con questo risultato Andrea Carella sarà sicuramente tra i protagonisti della Serie anche nella gara conclusiva in programma il 6 e 7 Novembre prossimi e precisamente il 39° Trofeo ACI Como. Alle spalle del pilota piacentino si sono classificati, dopo una gara molto positiva, Stefano Liburdi in coppia con Andrea Colapietro, Paolo Moricci con alle note Paolo Garavaldi, tutti su Skoda Fabia R5. Sfortuna per l’equipaggio composto da Pierluigi Della Maggiora e Massimo Moriconi che attardati per problemi meccanici e costretti al ritiro nella prima prova, sono rientrati in gara con la formula del Super Rally ma ai fini della classifica finale ufficiale, sono risultati trasparenti per il punteggio come anche per la classifica della Serie. Nel 2° raggruppamento vittoria “solitaria” nella Serie per Lorenzo e Cosimo Ancillotti su Peugeot 208 R2B ottenendo un ottimo risultato finale primeggiando nella classifica finale di classe ed anche in quella assoluta terminando in 15° posizione. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

5° DOLOMITI RALLY - RISULTATI

Franco Rossi con Flavio Zanella primi nel 1° raggruppamento, Cristian Dal Castello e Marsha Loredana Zanet si aggiudicano il 2° In una gara costellata dal maltempo dove sono stati infatti annullati i 3 passaggi sulla prova speciale “Valada” per l’abbondante nevicata, l’equipaggio composto da Franco Rossi con alle note Flavio Zanella su Ford Fiesta R5 si sono aggiudicati il 1° raggruppamento dell’R ITALIAN TROPHY. Alle loro spalle il driver friulano Claudio De Cecco con alle note Annapaola Serena su Citroen C3 R5 hanno conquistato punti preziosi per la classifica finale della Serie. Gara sfortunata per l’equipaggio composto da Carlo Colferai ed Alice Mosele costretti al ritiro nel corso della prima prova speciale. Nel 2° raggruppamento, quello dedicato alle vetture di classe R3 ed R2, vittoria finale per Cristian Dal Castello in coppia con Marsha Loredana Zanet che dopo le 6 prove realmente effettuate si sono imposti davanti a Nicola Sartor e Giorgia Ascalone e Lino Lena con alle note Nicola Decima, tutti su Peugeot 208 R2B. In 4° posizione Luca Ghegin e Ivano Passeri su Renault Clio R3C hanno preceduto all’arrivo Renzo Rampazzo e Miche Barison sempre su una vettura della casa Francese. In 6° e 7° pozione rispettivamente, gli equipaggi formati da Alex Pagnan con Livio Mondin e Gabriele Pezzarini navigato da Ruben Ciani. L’equipaggio formato da Eros Finotti e Nicola Doria si sono dovuti ritirare nel corso della prima prova speciale per un’uscita di strada causata da un acquaplaning. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 4 della Serie sarà il 39° Trofeo ACI Como in programma nei giorni 6 - 7 Novembre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

27° RALLY ADRIATICO MARCHE - RISULTATI

Francesco Fanari con David Castiglioni si aggiudicano il 1° raggruppamento Jacopo Trevisani e Andrea Marchesini dominano nel secondo Nella seconda gara valida per l’R ITALIAN TROPHY di Zona 5, il 27° Rally Adriatico Marche, si è assistito alla riconferma della vittoria nei rispettivi raggruppamenti di Francesco Fanari navigato da David Castiglioni e di Jacopo Trevisani con alle note Andrea Marchesini. Il primo equipaggio a bordo di una performante Skoda Fabia R5 si è imposto su Massimo e Giovanni Squarcialupi su Ford Fiesta R5, aggiudicandosi tutte le prove speciali ed incamerando in questo caso ulteriori punti preziosi per la classifica finale della Serie. Anche se figurava nell’elenco iscritti alla gara, l’equipaggio composto da Roberto Vellani e Silvia Maletti su Skoda Fabia R5 non hanno preso il via e quindi per il forte pilota emiliano, il prossimo Rally di Como diventerà fondamentale per cercare di acquisire punteggi utili per la classifica finale. Nel secondo raggruppamento il giovane pilota bresciano Jacopo Trevisani con a fianco l’inseparabile Andrea Marchesini, hanno bissato il successo della gara d’apertura e a bordo di una Peugeot 208 R2B hanno preceduto nell’ordine il sempre più convincente Roberto Daprà con alle note Francesco Orian, su Ford Fiesta R2 e Andrea Bucci con Manuel Barbieri su Renault Clio R3C. Il prossimo appuntamento sarà il 39° Trofeo ACI Como Rally, in programma nei giorni 6 - 7 Novembre, gara valida come finale nazionale ACI Sport della Coppa Rally di Zona ed inserita a tutti gli effetti come gara con validità anche per la Zona 5. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY.

“R ITALIAN TROPHY” TRAGUARDO DELLE 120 ISCRIZIONI!

L’emergenza COVID-19, il conseguente lockdown e lo stop di tutte le attività motoristiche, aveva indotto la Sport Team Equipment s.r.l. a dare l’arrivederci al 2021 alla Serie ancora prima di poterla iniziare. Poi però, viste le aperture concesse dalle Autorità Governative del nostro paese, i protocolli sanitari messi a punto da ACI Sport e la tanto sospirata ripresa delle gare, ha portato Guglielmo Giacomello, titolare della Sport Team Equipment a confermare questa nuova iniziativa, unica nel suo genere. E così a giugno scorso, dopo la nuova approvazione del Regolamento della Serie da parte della Federazione, si sono aperte nuovamente le iscrizioni che ad oggi, 16 settembre, hanno raggiunto il traguardo delle 120, suddivise tra 40 nel 1° raggruppamento (vetture R5-R4-R4kit) e 80 nel 2° (vetture R3-R2). Inutile scrivere che in casa Sport Team Equipment è grande la soddisfazione per il brillantissimo risultato sin qui ottenuto e già la mente è proiettata al 2021 per una nuova edizione ancora più ricca di contenuti.

104° TARGA FLORIO RALLY - RISULTATI

Andrea Nastasi con Graziella Rappazzo svettano nel 2° raggruppamento Ernesto Riolo e Alessandro Floris, buona prestazione nel 1° raggruppamento Spenti i riflettori sulla 104esima edizione del Targa Florio Rally svoltosi l’11 e 12 settembre scorsi, dove a mettersi in luce nel 1° raggruppamento è stato un ottimo Ernesto Riolo in abitacolo con Alessandro Floris su una Peugeot 208 R5 Riolo, in cerca di riscatto dopo il ritiro del Tirreno, ha conquistato anche un ottimo 3° posto nella classifica finale assoluta della gara. Andrea Nastasi e Graziella Rappazzo su Renault Clio R3C si impongono nel 2° raggruppamento bissando il successo ottenuto al Rally del Tirreno. Gara tutta d’attacco per Nastasi che ha concesso solo una speciale sulle 6 disputate all’equipaggio composto da Angelo Bruno e Massimo Giacobbe, sempre su Renault Clio R3C, all’esordio nella Serie e giunti secondi alle spalle di Nastasi. Terza piazza per il duo Alessandro Scalia e Davide Masotto su Peugeot 208 R2B anche loro all’esordio nella Serie. Gara dal sapore amaro invece per gli equipaggi Giovanni Barreca - Nello Carnevale, Giuseppe Gianfilippo - Davide Monteleone e Massimo Lisa - Antonino Trovato, tutti su Renault Twingo R2B e tutti purtroppo costretti al ritiro. Prossimo appuntamento previsto a calendario per la Zona 8 della Serie, sarà il 13° Rally Valle del Sosio in programma nei giorni 10 - 11 ottobre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

35° RALLY CITTA' DI TORINO - RISULTATI

Patrick Gagliasso in coppia con Enrico Ghietti si aggiudicano il 1° Raggruppamento, nel 2°, predominio di Riccardo Tondina e Davide Cecchetto Il risultato finale della 35esima edizione del Rally Città di Torino nel 1° raggruppamento della Serie R ITALIAN TROPHY, ha visto vincitori l’equipaggio composto da Patrick Gagliasso ed Enrico Ghietti su VW Polo R5, che sono riusciti a contenere la rimonta dello sfortunato Elwis Chentre con alle note Fulvio Florean, dovutisi accontentare della seconda posizione dopo essere incappati in una foratura nel corso della terza prova speciale. Chiude il terzetto degli iscritti alla Serie, Massimo Menegaldo con alle note Igor D’Herin. Nel raggruppamento riservato alle vetture di classe R3- R2 la vittoria è andata alla coppia formata da Riccardo Tondina con alle note Davide Cecchetto su Peugeot 208 R2B che hanno imposto per tutta la gara un ritmo molto elevato precedendo nell’ordine Matteo Ceriali con Luca Ferraris, Gabriel Di Pietro assieme Diego Esposito e Pierluigi Maurino con alle note Andrea Bruno. Costretti invece al ritiro Cristiano Fenoglio con Marco Rosso. Matteo Giordano e Manuela Siragusa, protagonisti al Rally di Alba, hanno dovuto dare forfait subito dopo la partenza del rally. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 1 della Serie sarà il 27° Rally del Rubinetto in programma nei giorni 3 - 4 Ottobre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

40° RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO - RISULTATI

Bianco - Lamonato si aggiudicano il 1° Raggruppamento, nel 2° si impongono Zanotto - Buccino Nella sempre splendida cornice della Dolomiti si è svolta, nel primo fine settimana di settembre, l’edizione numero 40 del Rallye San Martino di Castrozza e Primiero, gara d’apertura della zona 3 della Serie R ITALIAN TROPHY. Due gli equipaggi al via nel 1° raggruppamento e ad avere la meglio è stato l’equipaggio composto da Efrem Bianco e Dino Lamonato su una Skoda Fabia R5, al loro esordio della Serie. Trasferta amara invece per l’equipaggio Corrado Pinzano e Marco Zegna su Volkswagen Polo R5 costretti al ritiro durante la quarta prova speciale. Agguerrita la sfida nel 2° raggruppamento, quello dedicato alle vetture di classe R3 ed R2, dove a spuntarla è stato l’equipaggio composto da William Zanotto e Christian Buccino su Peugeot 208 R2B precedendo di soli 6.3 secondi gli ottimi Daniele Casagrande e Luca Camiscia a bordo di un performante Renault Twingo R2B. Terza piazza per Gianluca Saresera in coppia con l’esperto Luca Beltrame su Peugeot 208 R2B. Quarta posizione per Luca Fiorenti e Daniel Taufer su Renault Clio R3C. Quinta piazza per l’equipaggio composto da Michele Caliaro e Arnaldo Panato sempre su Renault Clio R3C. Sesta posizione per Valentino Gaspari e Alain Tabarin su Peugeot 208 R2B. Gara non fortunata invece per gli equipaggi composti da Luca Frare con Silvia Mosena e Francesco Monga con Pietro Castelli, entrambi su Peugeot 208 R2B ed entrambi ritiratisi alla prima prova speciale. Appuntamento fissato per i giorni 23 e 24 ottobre prossimi con la seconda gara valida di Zona 3, il 38esimo Rally 2 Valli Nazionale. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

36° RALLY DELLA LANTERNA - 4° RALLY VAL D' AVETO - RISULTATI

Vittoria nel 1° Raggruppamento di Andrea Spataro e Gabriele Falzone. Marcel Porliod e Andrè Perrin si impongono nel 2° I rally della Lanterna, giunto alla sua 36esima edizione ha visto gli iscritti del 1° raggruppamento, protagonisti anche a livello assoluto, infatti l’equipaggio composto da Andrea Spataro e Gabriele Falzone su Skoda Fabia R5 oltre che confermarsi nella classifica riservata alla Serie hanno conquistato un ottimo terzo posto assoluto. Bella lotta anche per la seconda posizione di raggruppamento dove per circa 3 secondi Alberto Biggi con Marco Nari hanno avuto la meglio su Michele Guastavino e Mirella Siri. In quarta posizione Davide Craviotto con Fabrizio Piccinini anche loro, come Biggi e Guastavino su Skoda Fabia R5. La supremazia nel 2° raggruppamento è stata ad appannaggio dell’equipaggio valdostano composto da Marcel Porliod e Andrè Perrin su Ford Fiesta R2 che fino al termine della gara hanno lottato con Alex Vittalini e Roberto Zambetti su Citroen DS3 R3T. In terza posizione si sono classificati Roberto Carminati e Bruno Gelmini su Peugeot 208 R2B. A seguire nell’ordine Gonella Manassero, Brega - Toni, Micheletti - Belfiore, Castelli Villa - Barra, Multari - Balducchi e Broggi -Chinaglia. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 2 della Serie è il 67° Rallye Sanremo in programma nei giorni 2 -3 Ottobre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

41° RALLY CITTA' DI PISTOIA - RISULTATI

Thomas Paperini assieme a Simone Fruini  vincono nel 1° Raggruppamento e nel 2°, ennesima vittoria di Federico Gasperetti  - Federico Ferrari La gara pistoiese ha visto, nei rispettivi raggruppamenti, il dominio degli equipaggi iscritti alla Serie sia nella classifica assoluta e anche in quella riservata alle 2 ruote motrici. Nel 1° raggruppamento si è imposto l’equipaggio formato da Thomas Paperini e Simone Fruini su Skoda Fabia R5, alla loro prima vittoria assoluta in carriera, con una condotta impeccabile si sono imposti davanti al duo formato da Luca Artino e Andrea Gabelloni su VW Polo R5. Si sono ritirati alla prova speciale nr. 5 gli altri 2 equipaggi al via e precisamente Luca Pierotti con Milli Manuela e Paolo Moricci assieme a Paolo Garavaldi, entrambi su Skoda Fabia R5. Nel raggruppamento formato da vetture di classe R3 ed R2, ennesima vittoria da parte dell’equipaggio formato da Federico Gasperetti e Federico Ferrari su Renault Clio R3C che hanno dato vita ad un bel duello con Alessandro Ciardi in coppia con Emiliano Ferrigno con quest’ultimi, dovutisi accontentare della piazza d’onore. Un’altra gara da incorniciare anche per Emanuele Danesi in coppia con Andrea Sarti che a bordo di una Ford Fiesta R2 hanno concluso in terza posizione del 2° raggruppamento, dividendosi la supremazia nella vittoria delle prove speciali con Lorenzo e Cosimo Ancillotti su Peugeot 208 R2B, quarti alla fine della gara. A seguire nell’ordine Mori - Dinelli; Nesti - Butelli; Fanucchi - Bernardi; Perna - Magnani e Masi - Mosti. Il quarto appuntamento valido per la Zona 6 della Serie sarà il 53° Rallye Elba in programma nei giorni 9 - 10 Ottobre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

10° RALLY PORTA DEL GARGANO - RISULTATI

Andrea Minchella e Claudio Potenza si impongono nel 1° raggruppamento. Simone Di Giovanni in coppia con Doriano Maini svettano nel 2° La seconda gara di Zona 7, valida anche per l’R ITALIAN TROPHY ha visto primeggiare sia nella classifica riservata alla Serie che in quella assoluta, l’equipaggio composto da Andrea Minchella con alle note Claudio Potenza. Fin dai primi chilometri di prova speciale Andrea ha impresso un ritmo molto elevato con il quale ha regolato durante le rimanenti prove, gli altri protagonisti della Serie iscritti nel 1° raggruppamento. In seconda posizione si sono classificati Carmine Tribuzio con alle note Fabiano Cipriani e nel gradino più basso del podio Maurizio Di Gesù e Fernando Sorano. In quarta posizione l’equipaggio formato da Bartolomeo Solitro – Alberto Porzio su Skoda Fabia R5, come pure tutti gli altri equipaggi al via. Nel 2° raggruppamento la lotta per la leadership è terminata molto presto dato che Francesco Tuzzolino in coppia Alessandro Falasca, su Peugeot 208 R2B si sono dovuti ritirare già nel corso della seconda prova speciale. Gli altri protagonisti e precisamente Simone Di Giovanni con Doriano Maini a bordo di una performante Renault Clio R3C hanno colto una meritata vittoria sia nella classifica della Serie e sia in classe R3C, e giungendo anche terzi nella 2 ruote motrici. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 7 della Serie è il 25° Rally del Molise in programma nei giorni 16 -17 Ottobre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

48° SAN MARINO RALLY -RISULTATI

Francesco Fanari con Pietro Elia Ometto si aggiudicano il 1° raggruppamento.Jacopo Trevisani e Andrea Marchesini primeggiano nel secondo Il rally del Titano ha decretato vincitori nel 1° Raggruppamento dell’R Italian Trophy, l’equipaggio composto da Francesco Fanari e Pietro Elia Ometto. Nella gara di esordio il pilota umbro si è imposto in tutte le prove speciali, nella classifica riservata alla Serie, ottenendo un positivo 10° posto assoluto. In seconda posizione il pilota emiliano Roberto Vellani con a fianco Silvia Maletti, all’esordio su sfondi sterrati, sono riusciti ad avere la meglio nei confronti di Massimo e Giovanni Squarcialupi. Con questo risultato Roberto Vellani rafforza la prima posizione nella classifica provvisoria del 1° raggruppamento di Zona 5. Nel 2° raggruppamento dominio incontrastato da parte di Jacopo Trevisani affiancato da Andrea Marchesini su Peugeot 208 R2 che già dalla prima prova speciale hanno impresso un ritmo notevolissimo, conquistando meritatamente la vittoria sia nella classifica riservata alla Serie e anche in quella della classe R2B. Alle spalle di Trevisani il giovane pilota trentino, Roberto Daprà assieme a Fabio Andrian, autore di una condotta di gara intelligente e sempre in crescendo. Nel gradino più basso del podio Andrea Bucci navigato per l’occasione da Diego Zanotti su Renault Clio R3C, afflitti per tutto il rally da problemi meccanici che hanno influenzato alle fine la loro prestazione e conseguentemente la posizione in classifica. In 4° posizione l’equipaggio di San Marino composto da Davide Gasperoni e Simoncini Davide su Peugeot 208 R2B. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 5 sarà il 27° Rally Adriatico, in programma nei giorni 26 - 27 Settembre, sempre su fondo sterrato. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY.

43° RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO - RISULTATI

Luca  Panzani  - Francesco Pinelli si impongono nel 1° Raggruppamento e Federico Gasperetti  - Federico Ferrari si riconfermano nel 2° Il 43°Rally il Ciocco e Valle del Serchio valevole come seconda gara della Coppa Rally di Zona 6, ha visto come protagonista indiscusso l’equipaggio formato da Luca Panzani e Francesco Pinelli che oltre a vincere il 1° raggruppamento della Serie R Italian Trophy, si impone anche nella classifica assoluta di gara. Per Luca Panzani questa vittoria rappresenta la prima in valore assoluto, dopo aver vinto durante in questi anni numerose volte la classe con diverse tipologie di vetture ed imponendosi anche in Trofei di Marca. Alle spalle del pilota toscano un veloce Andrea Carella assieme ad Enrico Bracchi. Nel gradino più basso del podio l’equipaggio composto da Thomas Paperini e Simone Fruini che con questo risultato passano a condurre provvisoriamente la classifica del 1°raggruppamento in Zona 6. Alle loro spalle un convincente Paolo Moricci con Paolo Garavaldi e a seguire Luca Pierotti con alle note Milli Manuela su Citroen C3 R5. Gara di esordio nella Serie come Panzani anche per Luca Artino assieme ad Andrea Gabelloni su Vw Polo R5. Chiude in settima posizione l’equipaggio composto da Pierluigi Della Maggiora con Massimo Moriconi a bordo di una vettura Skoda Fabia R5, modello utilizzato in questa gara anche da Panzani, Carella, Paperini e Moricci. Nel 2° raggruppamento, grande lotta fin dalle prime battute di gara tra Federico Gasperetti ed Andrea Simonetti, quest’ultimo costretto al ritiro durante la quinta p.s., entrambi su Clio R3C, che si sono confrontati con gli altri protagonisti nella classe R3 e precisamente Claudio Fanucchi ed Alessandro Ciardi. A fine gara quindi a primeggiare sono stati Federico Gasperetti assieme a Federico Ferrari davanti all’equipaggio composto da Alessandro Ciardi ed Alessandro Tondini. Nella classe R2 da ricordare Emanuele Danesi con Andrea Sarti che con la loro Fiesta si sono classificati in terza posizione di raggruppamento. A seguire Mori Marco ed Emanuele Dinelli, Giuseppe Perna - Alessio Magnani, Claudio Fanucchi con Gianluca Martinelli ed in settima posizione Marco Ambrosio navigato da Fabio Andreini. Il terzo appuntamento valido per la Zona 6 della Serie sarà il 41° Rally Città di Pistoia in programma nei giorni 5 - 6 Ottobre prossimi.Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

17° RALLY DEL TIRRENO - RISULTATI

Andrea Nastasi con Graziella Rappazzo si impongono nel 2° raggruppamento.Ernesto Riolo con Gianfranco Rappa, costretti al ritiro nel 1° raggruppamento. Il 17° Rally del Tirreno svoltosi nello scorso fine settimana e come di consueto in notturna, ha decretato dopo le 6 prove speciali che hanno caratterizzato la gara, la vittoria nel 2° raggruppamento dell’equipaggio composto da Andrea Nastasi e Graziella Rappazzo su Renault Clio R3C, che si si sono imposti anche nella classifica riservata alla classe R3. Alle loro spalle e nell’ordine le altre 3 vetture presenti alla gara messinese con gli equipaggi Giuseppe Gianfilippo con alle note Davide Monteleone, Giovanni Barreca con Nello Carnevale e Massimo Lisa e Antonino Trovato, tutti su Renault Twingo R2B. Nel 1° raggruppamento quello riservato alle vetture di classe R5-R4-R4KIT l’equipaggio fomato da Ernesto Riolo e Gianfranco Rappa su Peugeot 208 R5 si è dovuto ritirare nel corso della terza prova speciale.Il prossimo appuntamento valido per la Zona 8 della Serie, sarà la 104° edizione del rally Targa Florio “Nazionale” in programma nei giorni 12 - 13 Settembre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

14° RALLY DI ALBA - RISULTATI

Il rally di Alba, giunto alla sua 14°edizione, ha decretato vincitori nei rispettivi raggruppamenti gli equipaggi composti da Elwis Chentre assieme a Fulvio Florean, primi su Skoda Fabia R5, che si sono imposti dopo le 9 prove speciali, davanti a Corrado Pinzano - Marco Zegna e Patrick Gagliasso con alle note Dario Beltramo, entrambi su VW Polo R5. Nel raggruppamento riservato alle vettura di classe R3- R2 la vittoria è andata alla coppia, anche nella vita, di Matteo Giordano e Manuela Siragusa che hanno avuto la meglio su Riccardo Tondina con alle note Davide Cecchetto per soli 4 decimi di secondo, dopo più di un’ora di gara. L’ultima prova speciale ha tenuto in suspance entrambi I Team dato che prima dello start Giordano poteva contare su un vantaggio di solo 1” e 9 decimi su Tondina. Quest’ultimo ha provato l’impossibile nel corso dell’ultima prova speciale “ Niella - Bossolasco”, recuperando però,“solamente” 1”e 5 decimi. Da ricordare gli altri piazzamenti nel 1° raggruppamento con la quarta posizione per Massimo Marasso - Luca Pieri, 5° Kim Daldini con Daniele Rocca, all’esordio stagionale nella Serie con una vettura Skoda Fabia R5.In sesta posizione Alberto Dall’Era - Danilo Fappani seguiti da Massimo Menegaldo con alle note Chiara Lavagno. Sfortunata la gara di Davide Riccio assieme a Silvia Rocchi dovutisi ritirare nel corso dell’ultima prova speciale. La terza posizione del 2° raggruppamento è stata conquistata dall’equipaggio Caffoni Davide - Massimo Minazzi che ha preceduto Alessandro Cadei - Claudio Bertotto su Citroen DS3 3RT. Altri 8 protagonisti iscritti in questo raggruppamento hanno terminato la gara e solo un’ equipaggio composto da Gianluca Quaderno e Lara Zanolo su Renault Clio R3C non hanno concluso la gara per un ritiro nella 4° prova speciale.Il prossimo appuntamento valido per la Zona 1 della Serie sarà il 35° Rally Città di Torino in programma nei giorni 11 - 12 Settembre prossimi.Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

17°RALLY CITTA' DI SCORZE' - RISULTATI

La cronaca del rally Città di Scorzè vede come sfortunato protagonista nel 1° raggruppamento, il pilota vicentino Andrea Dal Ponte che stava già assaporando la vittoria nella classifica riservata alla Serie, ma con una penalità di 50 secondi inflittagli al termine dell’ultima prova speciale, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio. La vittoria quindi è andata al pilota Carlo Colferai navigato da Alice Mosele, che nel corso dell’ultima prova speciale ha avuto la meglio su Gimmy Medè in coppia con Anna Dusi. Tutti i 3 equipaggi hanno gareggiato a bordo di una vettura Skoda Fabia R5. In quarta posizione di raggruppamento il pilota friulano Claudio De Cecco con Giovanni Campeis su Hyundai I20 R5. Il combattutissimo 2° raggruppamento, dove erano presenti ben 10 vetture al via, ha visto primeggiare l’esperto e veloce pilota veneziano Luca Ghegin navigato dal valdostano Ivano Passeri, su Renault Clio R3C che hanno preceduto nell’ordine il giovane Nicola Sartor - Denis Piceno e Cristian Dal Castello - Stefano Righetti, entrambi su Peugeot 208 R2B. Nella classe R2 del secondo raggruppamento, i piloti hanno dato vita ad una grande competizione, alternandosi nelle prime posizioni e primeggiando anche nella classifica finale. Tutti gli altri 7 equipaggi iscritti alla Serie hanno concluso il rally, terminando in questo modo, tutti in zona punti. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 4 della Serie sarà il 3° Rally delle Dolomiti in programma nei giorni 10 - 11 Ottobre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.

3° RALLY DI SALSOMAGGIORE TERME - RISULTATI

Il rally parmense ha visto i vincitori dei rispettivi raggruppamenti, primeggiare fin dalle prime battute di gara. Durante le 7 prove speciali, l’equipaggio formato da Roberto Vellani e Silvia Maletti su Skoda Fabia R5 hanno impresso un ritmo molto alto che li hanno premiati con la vittoria nel 1° raggruppamento davanti ad “ICEMAN” - Malvermi e Squarcialupi - Avanzi.Davide Incerti e Monica Debbi si sono imposti in quello riservato alle vetture di classe R3-R2. A bordo della loro Citroen DS3 R3T hanno avuto la meglio sull’equipaggio formato da Alessio Bellan e Barbara Battelli su Renault Clio R3C. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 5 sarà il 48° Rally di San Marino, in programma nei giorni 28 - 29 Agosto su fondo sterrato, che coincide anche come prima prova del Campionato Italiano Rally Terra. In quest’occasione troveremo dei nuovi “ protagonisti” iscritti alla Serie, sia nel 1° e 2° raggruppamento.Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY.

42° RALLY DI PICO - RISULTATI

L’equipaggio composto da Fabio Carnevale e Mirko Liburdi su Skoda Fabia R5, al termine delle 4 prove speciali disputate, si sono aggiudicati la prima gara valida della Serie R Italian Trophy di Zona 7 e precisamente il 42° Rally di Pico. Carmine TrIbuzio assieme a Gianni Stracqualursi hanno conquistato la seconda posizione mentre il gradino più basso del podio è stato ad appannaggio del pilota pugliese Maurizio Di Gesù in coppia con Cristian Quarta. Da segnalare il ritiro di Giovanni Gravante con Gino Abatecola e di Bartolomeo Solitro con alle note Alberto Porzio. Nel 2° raggruppamento la vittoria finale è andata all’equipaggio composto da Francesco Tuzzolino - Alessandro Falasca che hanno preceduto Pierluigi Di Vito in coppia con Daniele Pelagalli, entrambi su Peugeot 208 R2B e Pierpaolo Siano navigato da Fiorentino Lucio Iscaro su Opel Adam R2B. Non hanno terminato la gara gli equipaggi composti da Simone Di Giovanni - Doriano Maini su Renault Clio R3C e Massimiliano Laudati con Venanzio Aiezza su Renault Twingo R2B dovutisi ritirare già nel corso della prima p.s. Il prossimo appuntamento valido per la Zona 7 della Serie è l’11° Rally del Gargano in programma nei giorni 5 - 6 Settembre prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY.

55° RALLY COPPA CITTA’ DI LUCCA - RISULTATI

La gara di esordio di Zona 6 ha confermato tutte le potenzialità degli iscritti alla Serie e cioè quelle di essere protagonisti oltre che nelle rispettive classi di appartenenza, anche nei vertici della classica assoluta ed in quella riservata alle 2 ruote motrici. Al termine delle 6 combattutissime prove speciali, la VW Polo R5 dell’equipaggio composto da Luca Pierotti in coppia con Milli Manuela, si è imposto davanti al giovane Thomas Paperini navigato da Simone Fruini su Skoda Fabia R5. Chiude il podio del primo raggruppamento Paolo Moricci assieme a Paolo Garavaldi, sempre su Skoda Fabia R5. A seguire buona la prova di Liburdi - Colapietro e Della Maggiora - Moriconi. Sfortunata la gara di Rossi - Zanella, dovutisi ritirare nel corso della prova speciale 5. Nel 2° raggruppamento, grande lotta fin dalle prime battute di gara tra gli equipaggi composti da Federico Gasperetti - Federico Ferrari e Andrea Simonetti con Nicola Angilletta, entrambi su Clio R3C. I due equipaggi si sono aggiudicati entrambi 3 prove speciali, decretando la vittoria finale a Gasperetti, in virtù di una penalità di 2 minuti inflitta a Simonetti. Il gradino pù basso del podio, relativo al 2° raggruppamento è stato ad appannaggio del duo formato da Claudio Fanucchi e Giuseppe Bernardi, sempre su clio R3C. Oltre a questi protagonisti ulteriori 8 equipaggi sono andati a punti nel secondo raggruppamento poiché la formula regolamentare della Serie prevede anche per un equipaggio ritirato di incamerare punteggio, nel caso abbia vinto, nella propria classe di appartenenza più prove speciali; questo è capitato a Lucca con Ancillotti in classe R2B. Tutte le classifiche aggiornate le trovate nel sito internet dedicato www.rtrophy.it

33° RALLY DELLA LANA - LE CLASSIFCHE FINALI

Nella prima gara a calendario della Serie R Italian Trophy di Zona 1, primo raggruppamento, ha visto primeggiare il pilota biellese Corrado Pinzano in coppia con Marco Zegna su Volkswagen Polo R5. In seconda posizione il valdostano Elwis Chentre con alle note Andrea Canepa ed in terza posizione il bresciano Alberto Dall' Era e Danilo Fappani, entrambi su Skoda Fabia R5 Entusiasmante nel secondo raggruppamento, il duello tra Davide Caffoni in coppia con Massimo Minazzi e Riccardo Tondina con Davide Cecchetto, tutti su Peugeot 208 R2B, risolto solo all'ultima prova speciale ad appannaggio di Caffoni. In terza posizione il sempre veloce Gianluca Quaderno con a fianco Lara Zanolo su Renault Clio R3C. Tutte le classifche aggiornate sono disponibili sul sito: www.rtrophy.it

"R ITALIAN TROPHY - RESTART" 2020

La Sport Team Equipment ha deciso di “ripartire”! A fine marzo, con grande rammarico, era stato comunicato il rinvio al 2021 della nuova Serie “R ITALIAN TROPHY” ma ora, visto il grande lavoro svolto dalla Commissione Rally nel ridisegnare un calendario gare per il secondo semestre del 2020, con grande entusiasmo la società, capitanata da Guglielmo Giacomello, ha deciso di ripartire già dalla prima gara a calendario, il 33° Rally della Lana. Il format rimarrà invariato con la suddivisione in 9 zone d’Italia, comprendente tutte le gare valide per la Coppa Rally di Zona. Vista la diminuzione delle gare, passate da 48 a 24, è stato necessario rivedere il montepremi ma conseguentemente le tasse d’iscrizione sia del 1° raggruppamento (R5-R4-R4Kit) e sia del 2° (R3-R2) sono state ridotte di 2/3 rispetto quelle stabilite inizialmente. Auspichiamo che questa importante notizia possa essere accolta positivamente da tutti i piloti che decideranno di cimentarsi nella gare della Coppa Rally di Zona e grazie anche alle loro adesioni alla Serie, si possa costruire una nuova “realtà” nel motosport italiano. Per ulteriori informazioni ed adesioni, nella sezione "Documentazione" sono già state inserire le schede iscrizioni ed il Regolamento in attesa di approvazione ACI Sport. E' attiva anche una pagina Facebook dedicata: R Italian Trophy.

Serie "R Italian Trophy" 2020 -COVID 19

L' attuale situazione relativa alla pandemia che sta colpendo il nostro paese e non solo, con le relative restrizioni in atto per la salvaguardia della salute di tutti noi, il rinvio e/o l'annullamento di numerose gare a calendario della nostra Serie con una situazione generale di grandissima incertezza su tutto il territorio nazionale, inducono,con grande tristezza, la Sport Team Equipment a rinviare all'anno 2021 la prima edizione della Serie "R Italian Trophy". A tutte le persone che credevano in questo nostro nuovo progetto ed in modo particolare alla Federazione, ai Piloti, ai Team/Preparatori, agli Organizzatori e ai Partner desideriamo esprimere il nostro grande rammarico ma purtroppo stante la situazione generale in Italia, crediamo che il rinvio sia doveroso e ci servirá per preparare nel miglior modo la stagione 2021.

REGOLAMENTO APPROVATO ACI SPORT

La Serie R ITALIAN TROPHY ha ricevuto l' ufficialità da parte di ACI Sport con l' approvazione in data odierna del regolamento sportivo. Alla sezione documentazione è stato inserito il regolamento approvato.

ELENCHI ISCRITTI ZONE

Si comunica che i nominativi degli iscritti saranno visibili dopo la data di chiusura delle iscrizioni della prima gara a calendario di ogni singola zona.

"R ITALIAN TROPHY" IN TV

Sarà Rally Dreamer Tv a dare visibilità alla nuova serie Rally Italian Trophy, nella stagione 2020 e domani sera 21 Febbraio alle ore 20.00, nel 3° appuntamento di Rally Dreamer, Guglielmo Giacomello spiegherà nei minimi dettagli il regolamento della serie.