5° RALLY IL GRAPPOLO - RISULTATI

VITTORIA PER ELWIS CHENTRE NEL 1° RAGGRUPPAMENTO E PER STEFANO SANTERO NEL 2° E’ appena stata messa in archivio la quinta edizione del Rally il Grappolo, gara che ha aperto le ostilità in zona 1, e i “verdetti” giunti dagli asfalti piemontesi nei dintorni di San Damiano d’Asti hanno visto prevalere, dopo una lotta serratissima, l’equipaggio di lungo corso formato da Elwis Chentre e Fulvio Florean su Skoda Fabia R5, che al termine si sono aggiudicati anche la vittoria assoluta della gara. Alle loro spalle è giunto un altro agguerrito protagonista, Patrick Gagliasso in coppia con Michela Picchetti su Skoda Fabia R5. La terza piazza è andata a Corrado Pinzano che per l’occasione ha condiviso l’abitacolo della sua Skoda Fabia R5 con Daniele Michi, che dopo un’ottima rimonta, causata da diversi secondi lasciati sulla prima p.s., si sono dovuti accontentare del gradino più basso del podio. Alle lore spalle gli altri protagonisti della Serie del 1° raggruppamento e precisamente: Massimo Marasso e Luca Pieri su Skoda Fabia R5; Stefano Giorgioni con alle note Roberta Passone su Volkswagen Polo R5; Federico Santini con alle note Gabriele Romei e Claudio Vona con Simone D’Agostino, entrambi su Skoda Fabia R5. Non sono riusciti a terminare la gara altri 5 equipaggi iscritti a partire da Jacopo Araldo e Lorena Boero; Massimo Menegaldo con Federica Scaglione;Pierangelo Tasinato assieme a Chiara Lavagno; Stefano Serini con alle note Enos Figueiredo e Simone Peruccio navigato da Federico Capilli. Nel 2° raggruppamento la vittoria è andata a Stefano Santero, già al via dell’ R Italian Trophy 2020, che assieme a Mirko Pelgantini su Peugeot 208 Rally 4 si sono imposti davanti a numerosi pretendenti per la vittoria finale. In seconda posizione, sempre su Peugeot 208 Rally 4 Andrea Tarantino assieme a Renzo Fraschia che hanno preceduto un arrembante Vincenzo Torchio con alle note Mauro Carlevero, alla sua prima gara su una vettura di classe R2B. La classifica prosegue con il pilota della Valle d’ Aosta Jimmy Blanc con alle note Nicole Cerise su Renault Clio R3C, Alessandro Ferro ed Enzo Colombaro ed Alessandro Bramafarina navigato dal papà Roberto, entrambi su Peugeot 208 R2B. Sfortunata la gara di Matteo Giordano assieme alla compagna Manuela Siragusa su Renault Clio R3C, che accusando un ritardo sulla 3 p.s. di oltre 4 minuti dovuti ad un inconveniente meccanico, si sono dovuti accontentare della 7° posizione. Dietro a loro si sono classificati gli equipaggi formati da Mattia Menegaldo con Federica Botta su Peugeot 208 R2B e Patrich Chironi con alle note Joly Yannick su Renault Twingo R2B. Sfortunata la gara per altri 3 equipaggi e precisamente; Alberto Branche con Nadir Bionaz che si sono dovuti fermare per un’uscita di strada nel corso della prima prova speciale, Alberto Porello e Adriano Anna e Mattia Pizio con alle note Paolo Tozzini, fermi ancora prima della prima prova speciale. Prossima gara in programma in zona 1 è l’edizione n. 15 del Rally di Alba (CN) in programma nei giorni 12 giugno -13 giugno prossimi. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.