18° BENACVS RALLY - RISULTATI

VITTORIA ASSOLUTA PER FEDERICO BOTTONI NEL 2° RAGGRUPPAMENTO SI IMPONE ANDREA STIZZOLI L’Albo d’Oro del Benacvs Rally, giunto alla sua diciottesima edizione, prima gara della Serie e della Coppa Rally di zona 3, viene aggiornato con la vittoria assoluta dell’equipaggio composto dal veronese Federico Bottoni e da Sofia Peruzzi che hanno condotto la loro Skoda Fabia R5, per la prima volta in carriera per Bottoni, sul gradino più alto del podio di una competizione. Autori di una gara pressoché perfetta, sempre al comando, si sono aggiudicati tutto il possibile comprese tutte le prove speciali. Alle loro spalle la lotta è stata serratissima con i secondi, terzi e quarti classificati racchiusi in una manciata di secondi e precisamente nell’ordine Alessandro Battaglin in abitacolo con Selena Pagliarini su Hyundai I20 R5, Roberto Righetti con a fianco Diego Rossi su Skoda Fabia R5 ed Adriano Lovisetto con Christian Cracco alle note su Skoda Fabia R5. Quinta piazza per Vincenzo Massa e Daniel D’Alessandro su Skoda Fabia R5 e stessa tipologia di vettura anche per il vicentino Giovanni Costenaro navigato da Matteo Gambasin giunti al traguardo in sesta posizione. Settima piazza per il bergamasco Massimiliano Locatelli in abitacolo con Giordano Gregori sempre su Skoda Fabia R5 mentre il il trentino Ezio Soppa in coppia con Mauro Marchiori su Skoda Fabia R5 hanno chiuso in ottava posizione. Chiude il raggruppamento in nona posizione, Paolo Boni con accanto Tigei Rancan e la loro Hyundai I20 R5. Nel 2° raggruppamento, ottima la gara di Andrea Stizzoli e Valentina Pozzan su Peugeot 208 turbo che sono giunti al traguardo di Caprino, vincendo oltre che il raggruppamento, anche la categoria e le prove speciali anche se hanno dovuto lottare non poco contro i veronesi Valentino Gaspari e Michele Tosi su Ford Fiesta rally 4 turbo, giunti in seconda posizione. Completa il podio Nicolò Brunello in coppia con Andrea Dal Maso su Peugeot 208 atmosferica. Il trentino Cesare Rainer in abitacolo con Thomas Moser su Renault Clio R3 è giunto quarto. Gara da dimenticare per Ermanno Dionisio con Carlotta Romano su Fiesta Rally 4 turbo e per Lorenzo Ancillotti e Simone Brachi su Peugeot 208 turbo, costretti entrambi al ritiro dopo pochi chilometri cronometrati. La vittoria nel “neo nato” 3° raggruppamento è andata al vicentino Michael Savio navigato da Nicolò De Bernardini su Renault Clio Rally5. Ritiro invece per l’altra Clio Rally5 in lizza nel raggruppamento, quella condotta da Matteo Pintarelli in coppia con Federico Manica. Prossima gara in programma in zona 3 e prevista per il primo fine settimana del mese di aprile, sarà il Rally di Bardolino. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.