16° RALLY DI ALBA - RISULTATI

VITTORIE NETTE PER ELWIS CHENTRE, EMANULE ROSSO E MARCO VARETTO NEI RISPETTIVI RAGGRUPPAMENTI L’edizione numero 16 del Rally di Alba che ha rappresentato per la Serie R ITALIAN TROPHY, il terzo appuntamento stagionale di Zona 1, ha visto nei 3 raggruppamenti vittorie nette per Chentre, Rosso e Varetto. Nel 1° raggruppamento, dove tutti gli equipaggi iscritti hanno partecipato su Skoda Fabia, Elwis Chentre e Fabio Grimaldi con un’ottima gara sono arrivati al traguardo di Alba staccando anche il 2° posto. Secondo posto di raggruppamento e 3° assoluto di gara per Jacopo Araldo e Daniele Araspi. Terza piazza nel raggruppamento per Federico Santini e Marco Barsotti. Quarta posizione per Pierangelo Tasinato in coppia con Mattia Nicastri. Nel 2° raggruppamento Emanuele Rosso e Andrea Ferrari su Renault Clio rally 4 turbo hanno fatto man bassa vincendo il raggruppamento della Serie, la classe rally 4 e il gruppo RC4N anche se la lotta è stata molto serrata con Mattia Pizio in coppia con Paolo Tozzini su Peugeot 208 rally 4 turbo, giunti secondi a meno di 10” da Rosso. Terza posizione per Vincenzo Torchio e Mauro Carlevero su Peugeot 208 rally 4 turbo; stessa tipologia di vettura anche per l’equipaggio 4° classificato formato da Cristiano Fenoglio e Marco Rosso. Quinta piazza per la Renault Clio R3 condotta da Gianluca Quaderno in coppia con Lara Zanolo, vincitori tra l’altro, della loro categoria di appartenenza. “Lello Power” e Simone Bellanzon su Peugeot 208 rally 4 turbo hanno tagliato il traguardo in sesta posizione. Settima piazza per Silvio Pelgantini in coppia con Luca Metaldi su Renault Clio R3. Ottava posizione per Alberto Porello con Anna Adriano su Peugeot 208 rally 4 atmosferica. Sfortunata gara per gli aostani Patrich Chironi e Joly Yannick su Renault Clio R3, ritiratisi dopo la prova speciale nr. 5. Nel 3° raggruppamento, dove tutti gli equipaggi hanno partecipato con Renault Clio rally 5, Marco Varetto e Vittorio Bianco hanno nettamente svettato aggiudicandosi oltre che il maggior numero di prove speciali anche la loro categoria di appartenenza. Seconda e terza posizione per gli equipaggi “freschi” iscritti alla Serie rispettivamente Alberto Gianoglio in coppia con Vilma Grosso e Mattia Secchi con alle note Duilio Fondra. Gara totalmente da dimenticare per Alessandro Bramafarina e Fabrizio Gianotto costretti al ritiro per un’uscita di strada nel corso della prima piesse. Il prossimo appuntamento in zona 1 è fissato con il 35° Rally Lana in programma nell’ultimo fine settimana del mese di luglio. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.