14° RALLY DI ALBA - RISULTATI

Il rally di Alba, giunto alla sua 14°edizione, ha decretato vincitori nei rispettivi raggruppamenti gli equipaggi composti da Elwis Chentre assieme a Fulvio Florean, primi su Skoda Fabia R5, che si sono imposti dopo le 9 prove speciali, davanti a Corrado Pinzano - Marco Zegna e Patrick Gagliasso con alle note Dario Beltramo, entrambi su VW Polo R5. Nel raggruppamento riservato alle vettura di classe R3- R2 la vittoria è andata alla coppia, anche nella vita, di Matteo Giordano e Manuela Siragusa che hanno avuto la meglio su Riccardo Tondina con alle note Davide Cecchetto per soli 4 decimi di secondo, dopo più di un’ora di gara. L’ultima prova speciale ha tenuto in suspance entrambi I Team dato che prima dello start Giordano poteva contare su un vantaggio di solo 1” e 9 decimi su Tondina. Quest’ultimo ha provato l’impossibile nel corso dell’ultima prova speciale “ Niella - Bossolasco”, recuperando però,“solamente” 1”e 5 decimi. Da ricordare gli altri piazzamenti nel 1° raggruppamento con la quarta posizione per Massimo Marasso - Luca Pieri, 5° Kim Daldini con Daniele Rocca, all’esordio stagionale nella Serie con una vettura Skoda Fabia R5.In sesta posizione Alberto Dall’Era - Danilo Fappani seguiti da Massimo Menegaldo con alle note Chiara Lavagno. Sfortunata la gara di Davide Riccio assieme a Silvia Rocchi dovutisi ritirare nel corso dell’ultima prova speciale. La terza posizione del 2° raggruppamento è stata conquistata dall’equipaggio Caffoni Davide - Massimo Minazzi che ha preceduto Alessandro Cadei - Claudio Bertotto su Citroen DS3 3RT. Altri 8 protagonisti iscritti in questo raggruppamento hanno terminato la gara e solo un’ equipaggio composto da Gianluca Quaderno e Lara Zanolo su Renault Clio R3C non hanno concluso la gara per un ritiro nella 4° prova speciale.Il prossimo appuntamento valido per la Zona 1 della Serie sarà il 35° Rally Città di Torino in programma nei giorni 11 - 12 Settembre prossimi.Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook R ITALIAN TROPHY. Inoltre tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.