58° RALLY VALLI OSSOLANE

Dal borgo storico di Malesco (VB) sito in Val Vigezzo e circondato dal Parco Nazionale della Val Grande, partirà la 58esima edizione del Rally delle Valli Ossolane, gara d’apertura in zona 1 della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally di Zona. Ottima l’adesione di equipaggi alla Serie nei 3 raggruppamenti, con un totale di 21 equipaggi che si sfideranno lungo gli affascinanti asfalti piemontesi circondati tra montagne e laghi delle 7 prove speciali che compongono la gara. Nel 1°, tutti e 6 equipaggi gli equipaggi iscritti saranno al via su Skoda Fabia e precisamente con il nr. 5 troviamo il pilota ossolano, già vincitore assoluto di diverse edizioni del rally, Davide Caffoni con a fianco il “fidato” Mauro Grossi; a seguire con il nr. 6 un altro pilota esperto e vincitore assoluto del 1° raggruppamento della Serie nel 2021, l’aostano Elwis Chentre in coppia con Fabio Grimaldi. L’elenco prosegue con il nr. 21 ad appannaggio di Jacopo Araldo e Daniele Araspi; con il nr. 24 il consolidato equipaggio Massimo Marasso - Luca Pieri; con il nr. 26 Federico Santini e Marco Barsotti; chiudono l’elenco con il nr. 33 Pierangelo Tasinato e Simone Bottega. Consistente il 2° raggruppamento con 14 equipaggi in sfida, dove i primi 6 saranno al via a bordo di Renault Clio R3 e precisamente con il nr. 46 la coppia in abitacolo e nella vita composta da Gianluca Quaderno e Lara Zanolo; con il nr. 47 Gianluca Tavelli e Nicolò Cottelero; con il nr. 48 Patrich Chironi e Yannick Joly; con il nr. 49 Mattia Secchi e Arrigo Pischedda; con il nr. 51 Mirko Pelgantini e Simone Ravandoni e con il nr. 52 Silvio Pelgantini e Luca Metaldi. I prossimi 3 equipaggi gareggeranno sempre con una vettura “francese” ma della casa del Leone e precisamente la 208 Rally 4 turbo per il nr. 54 Mattia Pizio con Paolo Tozzini, per il nr. 72 di Vincenzo Torchio e Mauro Carlevero e per il nr. 73 di “Lello Power” e Simone Bellanzon. Sempre su 208 rally 4 ma atmosferica per il duo composto da Alberto ed Elisa Porello con il nr. 79; Rally 4 turbo anche per Mattia Broggi e Manuel Dal Santo con il nr. 81 come pure Cristiano Fenoglio e Marco Rosso con il nr. 84. Sempre 208 rally 4 per gli ultimi 2 equipaggi rispettivamente atmosferica per il nr. 88 di Davide Tiziani e Matteo Nobili e turbo per il nr. 94 di Mauro e Cosimo Longo. Per quanto riguarda il 3° raggruppamento, quello riservato a vetture Rally5 - Rally5/R1, troviamo con il nr. 125 sulle portiere della Renault Clio Rally 5 condotta in gara da Andrea Bertoli ed Edoardo Bertella. Come anticipato, la gara partirà da Piazza XV Martiri a Malesco alle 15.31 di sabato 30 aprile e subito verranno disputate 2 delle 7 prove speciali in programma, rispettivamente la “Crodo-Mozzio” di 9,50km e la “Domo Bianca 365” di 9,70 km. Le vettura andranno poi in riordino notturno per proseguire la gara domenica 1 maggio con le rimanenti 5 “piesse” e precisamente la “Valle Vigezzo” di 7,20 km da ripetere 2 volte, la “Cannobina” di 14,40 km, anch’essa da ripetere 2 volte e nuovamente la “Crodo-Mozzio” per un totale cronometrato di 71,90 km. Arrivo previsto a partire dalle ore 17.31 sempre in Piazza XV Martiri a Malesco. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.