4° RALLY DELLA VALPOLICELLA

La provincia di Verona è pronta ad ospitare nuovamente una competizione e precisamente, in questa terza gara di zona 3 della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally di Zona, è la bellissima Valpolicella che accoglierà i protagonisti e vetture che animeranno la quarta edizione del Rally. Buono per numero e ottima per la qualità, l’elenco iscritti alla Serie, con 14 vetture in totale al via. Nel 1° raggruppamento, quello riservato alle vetture di categoria R5/Rally 2 ed RGT, troviamo 7 vetture in totale e precisamente con il nr. 1, il vincitore assoluto delle 2 precedenti gare di zona, il veronese Federico Bottoni che come consuetudine condividerà l’abitacolo della Skoda Fabia R5 con Sofia Peruzzi; con il nr. 3 il consolidato duo composto da Efrem Bianco e Dino Lamonato su Fabia R5; con il nr. 5 Massimiliano Locatelli in abitacolo con Giordano Gregori sempre su Skoda Fabia R5; con il nr. 8 un altro pilota locale Roberto Righetti con a fianco Diego Rossi anche loro su Skoda Fabia R5; nr. 10 sulle portiere di un’altra Fabia R5 per il giovane Giovanni Costenaro navigato da Matteo Gambasin; al via con il nr. 12, su una Citroen C3 R5, Stefano Strabello e Ivan Gasparotto; chiude il raggruppamento il padovano Adriano Lovisetto con Christian Cracco alle note su Skoda Fabia R5 nr. 14. Nel 2° raggruppamento riservato a vetture di classe R3/R3D - Rally4 atmosferiche e Rally4 turbo, il primo a partire con il nr. 30 sarà il trentino Cesare Rainer in abitacolo con Thomas Moser su Renault Clio R3; nr. 32 su una 208 turbo della casa del Leone per il veronese Andrea Stizzoli navigato da Valentina Pozzan, vincitore nelle 2 precedenti gare del raggruppamento; a seguire, un’altra vettura turbo, precisamente la Ford Fiesta n. 33 per i veronesi Valentino Gaspari e Michele Tosi; nr. 38 per la Peugeot 208 rally 4 atmosferica di Thomas Salgaro e Michele Camponogara; ultimo equipaggio in sfida del 2° raggruppamento è quello composto da Igor Consalter e Lorenzo Mattucci con il nr. 43 su 208 rally 4 turbo. Il 3° raggruppamento, quello riservato a vetture di categoria Rally5 - Rally5/R1 vedrà battagliare 2 giovani entrambi su Renault Clio rally 5 ed entrambi vicentini e precisamente con il nr. 78 il Michael Savio navigato da Nicolò De Bernardini e con il nr. 79 Alex Lorenzato in coppia con Carlo Guadagnin. La manifestazione prenderà il via alle 16.31 di venerdì 6 maggio da Piazza Dalla Bona sita a Sant’Anna d’Alfaedo e vedrà subito lo svolgersi di 4 delle 10 prove speciali totale e precisamente “Cona”, “Molina” e “Breonio”. Le vetture verranno poi condotte in riordino notturno dal quale usciranno sabato 7 per disputare le restanti 6 piesse e precisamente “San Ciriaco” da ripetere 2 volte, “Fosse” anch’essa da ripetere 2 volte come pure “Santa Caterina” per un totale di 67,69 chilometri cronometrati. L’arrivo è previsto in piazza Vittorio Emanuele II a Sant’Ambrogio di Valpolicella a partire dalle ore 18.00. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.