44° RALLY 1000 MIGLIA

Ancora poche ore di attesa e prenderà ufficialmente il via la 44esima edizione del Rally 1000 Miglia. Dal 2 al 4 settembre infatti si svolgerà la gara bresciana che avrà come quartier generale di tutta la manifestazione la cittadina di Montichiari. Dopo l’ultima gara svoltasi in terra ligure la zona 2 della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally di Zona riprende il cammino con la quinta gara a calendario. Dieci il totale degli iscritti alla Serie fra i 2 raggruppamenti che si sfideranno lungo gli asfalti delle 6 prove speciali che compongono il rally. Nel 1°, ad aprire la manifestazione e il raggruppamento troviamo con il nr. 201 Andrea Spataro assieme a Edoardo Brovelli su Skoda Fabia R5, attuale leader della classifica, che dovrà vedersela con gli altri equipaggi presenti e che saranno sicuramente agguerriti a cominciare dal n. 202 sulle portiere della Volkswagen Polo R5 di Stefano Baccega e Pietro D’Agostino, per proseguire con il duo formato da Jordan Brocchi con a fianco Alessia Muffolini su Fabia R5 con il nr. 203; l’elenco si conclude con l’equipaggio nr. 204 di Gianluca Varisto e Ramon Baruffi sempre su Fabia R5. Nel 2° raggruppamento, ad aprire le danze troviamo con il nr. 223 Moreno Cambiaghi e Arianna Faustini con la prima delle 3 Renault Clio R3C in gara, che cercherà sicuramente di conquistare punti preziosi vista l’assenza del leader di classifica attuale; stessa vettura per Luca Fiorenti in abitacolo con Nicolò Micheletti con il nr. 224 sulle portiere. Altra Clio R3C, quella condotta dal pilota elvetico Davide Chiappa in coppia con Miriam Marchetti in gara con il nr. 226. Altra vettura francese ma di casa Peugeot e precisamente una 208 R2C per l’equipaggio nr. 227 Flavio Brega – Stefano Costi e sempre su 208 ma di classe R2B troviamo con il nr. 231 Davide Craviotto assieme a Fabrizio Piccinini e per finire, con il nr. 233 la coppia composta da “Chicco” e Alessandro Cilio su Citroen C2 R2B. Il 1° concorrente della gara nazionale prenderà la bandiera tricolore a seguito della “carovana” del CIR sabato 4 settembre dal Centro Fiera di Montichiari per andare ad affrontare le 3 prove speciali da ripetere 2 volte ciascuna e precisamente “la “Provaglio Val Sabbia” di 10,16 km, la “Moerna” di 7,61 km e la “Pertiche” di 8,32 km per un totale di tratti cronometrati pari a 52,18 km. L’arrivo è previsto sempre a Montichiari Centro Fiera a partire dalle 17.51. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.