40° RALLY 2 VALLI

L’edizione 2022 del Rally 2 Valli, vedrà anche quest’anno come fulcro della gara, l’arrivo nella splendida ed unica Piazza Bra dove si terrà la cerimonia di premiazione sabato 8 ottobre dalle 20.30, a seguito della gara CIAR. La gara veronese rappresenta la sesta e penultima gara valida della Serie R ITALIAN TROPHY di zona 3. L’elenco dei piloti iscritti alla Serie vede 6 equipaggi in totale che si sfideranno lungo gli affascinanti asfalti veronesi delle prove speciali che compongono il rally. Nel 1° raggruppamento e primo a prendere la bandiera tricolore della gara C.R.Z., sarà con il nr. 201 il veronese Federico Bottoni con alle note Sofia Peruzzi su Skoda Fabia, in cerca di punti preziosi per consolidare la sua leadership di zona e per andare a disputare il Rally del Lazio puntando a posizioni di vertice assolute. Alle loro spalle, con il nr. 202 il vicentino Efrem Bianco in coppia con Dino Lamonato su Skoda Fabia anche lui a caccia di punti preziosi in vista della gara frusinate. Il “figlio d’arte” Giovanni Costenaro avrà il nr. 203 sulle portiere della sua Skoda Fabia e ne condividerà l’abitacolo con Matteo Gambasin. Numero 204 ad appannaggio dell’equipaggio composto da Roberto Righetti e Diego Rossi, anche loro in gara su Skoda Fabia. Chiude l’elenco con il nr. 207 il veronese Stefano Strabello con Ivan Gasparotto alle note, in gara su Citroen C3. Un solo equipaggio ai nastri di partenza nel 3° raggruppamento ed è quello formato da Michael Savio navigato da Nicolò De Bernardini su Renault Clio Rally 5. Il 1° concorrente della manifestazione prenderà il via, a seguito della carovana del CIAR a partire dalle 9.31 (orario teorico) sabato 8 ottobre dal Parco Assistenza sito nella città scaligera presso il Parcheggio C dello Stadio Bentegodi. Sei in totale sono le “piesse” che sono l’anima della gara ed una di queste è ben conosciuta per la sua insidiosità ed è la “Ca’ del Diaolo” di 6,89 km da ripetere 2 volte mentre le altre sono rispettivamente “Vestenavecchia – Aleph” di 14,46 km anch’essa con 2 passaggi, “Moruri – UpRent” di 14,15 km e “Marcemigo – Banca Valsabbina” di 11,89 km. per un totale di 68,04 km cronometrati totali. Come già anticipato, arrivo previsto a partire dalle 20.30, a seguito della gara CIAR nella splendida di Piazza che vanta come cornice lo splendido anfiteatro romano che è l’Arena di Verona. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.