37° RALLY DELLA MARCA

Con le verifiche ante-gara di venerdì 9 luglio prossimo prenderà ufficialmente il via l’edizione n. 37 del Rally della Marca, che quest’anno avrà come cuore pulsante della manifestazione la cittadina di Conegliano; località famosa per gli splendidi vigneti per la produzione del Prosecco. Il Rally della Marca è inserito nel calendario della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally quale terza gara di zona 3. Anche per questa gara vi è la conferma di un elenco iscritti di qualità e quantità tra gli iscritti alla Serie con 16 vetture al via. Nel 1° raggruppamento, quello riservato alle vetture di classe R5 - R4 ed RGT, troviamo 7 vetture in totale, tutte Skoda Fabia di classe R5 e i protagonisti sono: con il nr. 6 il neo iscritto Alessandro Gino in abitacolo con Daniele Michi; altra new entry nella Serie, con il nr. 7 Giuseppe Testa in coppia con Diego D’Herin; con il nr. 8 il consolidato duo formato da Ivan Ferrarotti e Fabio Grimaldi; con il nr. 9 Efrem Bianco con alle note Dino Lamonato, a seguire con il nr. 14 Federico Bottoni in coppia con Sofia Peruzzi; con il nr. 15 Paolo Menegatti navigato da Matteo Gambasin. Chiude l’elenco, con il nr. 19 l’equipaggio composto da Mattia Targon e Andrea Prizzon, vincitori della seconda gara, il 17° Benacvs Rally. Nel 2° raggruppamento, riservato a vetture di classe R3 - R2, il primo a partire con il nr. 36 sarà Cesare Rainer in coppia con Thomas Moser su Renault Clio R3C; con il nr. 42 Stefano Strabello assieme a Ivan Gasparotto al via a bordo di una Peugeot 208 di classe R2C; stessa tipologia di vettura anche per il duo formato da Sergio Carrara e Simone Stoppa. L’elenco prosegue con il nr. 45 sulla portiere della Ford Fiesta di classe R2B condotta da Vincenzo Massa in coppia con Daniel D’Alessandro. L’elenco prosegue con altri 5 equipaggi, tutti ai nastri di partenza a bordo di 208 della casa francese del Leone, di classe R2B e precisamente con il nr. 46 Alex Lorenzato con alle note Carlo Guadagnin; con il nr. 48 il pilota valdostano Corrado Peloso con al suo fianco Iuri De Felice; con il nr. 49 Giovanni De Menego in coppia con Christian Camazzola; con il nr. 50 i fratelli toscani Lorenzo e Cosimo Ancillotti e a seguire, con il nr. 51, un altro equipaggio “in famiglia” quello composto dai fratelli veneti Luca e Nicola Salgaro. Il 1° concorrente della manifestazione prenderà il via alle 17.31 di venerdì 9 luglio dal Parco Assistenza sito al Centro Conè di Conegliano e trasferirsi verso Valdobbiadene per la disputa delle prima piesse, la storica “Monte Cesen” di 17,66 Km. Le vetture torneranno poi a Conegliano, precisamente in Piazza Aldo Modo, per il riordino notturno dal quale ne usciranno sabato 10 luglio per disputare le restanti 6 prove speciali: l’altra prova storica e selettiva del Rally della Marca la “Monte Tomba” di 12,08 km da ripetere 2 volte, “Arfanta” di 8,04 km da ripetere anch’essa 2 volte come pure sulla Monte Cesen per un totale di 93,22 chilometri cronometrati. L’arrivo è previsto sempre a Conegliano in Piazza Aldo Moro a partire dalle 18.45. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.