36° RALLY CITTA’ DI TORINO

Le Valli di Susa e di Lanzo saranno “prese d’assalto” nei giorni di venerdì 3 e sabato 4 settembre dalle numerose vetture che parteciperanno alla 36esima edizione del Rally Città di Torino, quarta gara della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally di Zona 1. Molto interessanti per qualità e quantità gli elenchi iscritti dei 2 raggruppamenti per un totale di 16 al via della gara torinese. Nel 1° raggruppamento, il primo della manifestazione a prendere la bandiera tricolore sarà con il nr. 1 sulle portiere della loro Skoda Fabia R5 l’equipaggio composto Jacopo Araldo e Lorena Boero; con il nr. 2 e attuale capo classifica della Zona 1, l’esperto duo formato da Elwis Chentre e Fulvio Florean. A seguire con il nr. 3 Patrick Gagliasso assieme a Dario Beltramo; con il nr. 4 Corrado Pinzano navigato da Marco Zegna; con il nr. 6 il toscano Federico Santini in coppia con l’immancabile Gabriele Romei, questi 4 equipaggi saranno al nastri di partenza a bordo di Skoda Fabia R5, mentre il nr. 7 Stefano Giorgioni con a fianco Cosimo Longo gareggeranno su Volkswagen Polo R5. L’elenco prosegue con il nr. 21 di Claudio Vona con Simone D’Agostino su Fabia R5 e si conclude con il nr. 22 di Massimo Menegaldo e Federica Scaglione anche loro al via su Skoda Fabia R5. Nel 2° raggruppamento saranno 8 gli equipaggi in sfida, con 2 tipologie di vetture diverse per quanto riguarda la classe di appartenenza. Ad aprire l’elenco il nr. 34 Matteo Giordano con a fianco la compagna di abitacolo e di vita Manuela Siragusa su Renault Clio R3C, seguiti con il nr. 45 da Jimmy Blanc e Nicole Cerise, anche loro sulla berlinetta francese. Su un’altra vettura francese ma della casa del Leone e di classe R2B sarà al via, con il nr. 39, l’equipaggio formato da Alain Cittadino e Luca Verzino. Con il nr. 40 sempre su 208 R2B troviamo Vincenzo Torchio in abitacolo con Mauro Carlevero. Nr. 41 sulle portiere di un’altra vettura della casa del Leone per Alessandro Ferro ed Enzo Colombaro. L’elenco continua con il nr. 42 di Alberto Branche e Nadir Bionaz su Peugeot 208 R2B; vettura sempre di classe R2B ma Renault Twingo per Patrick Chironi e Roberto Marsero. Chiudono l’elenco riservato alla Serie con il nr. 52 portato in gara dal giovane Mattia Menegaldo assieme a Marco Amerio su Peuegot 208 R2B. Il programma di gara prevede la partenza alle 8.01 di sabato 4 settembre da Villa Leumann a Pianezza e la disputa di 3 prove speciali da ripetere tutte 2 volte e precisamente: “Monastero“ di 7,50 km, “Mezzanile” di 7,50 km e l’immancabile “Lys” di 14,40 km per un totale di 58,80 km cronometrati. L’orario di arrivo previsto della prima vettura è alle 17.45 nello stesso luogo della partenza. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.