35° RALLY LANA

Il Rally Lana giunto all’edizione numero 35, rappresenta per la Serie R ITALIAN TROPHY, la quarta gara valida in Zona 1. Anche il rally biellese ha confermato un numero importante di adesioni da parte degli iscritti alla Serie. Allo start infatti vi saranno 14 equipaggi, suddivisi nei 3 raggruppamenti che si sfideranno lungo i 93,65 km di prove speciali che compongono il rally. Nel 1° raggruppamento i 6 equipaggi in sfida gareggeranno tutti su Skoda Fabia a cominciare dal nr. 5, l’equipaggio che al momento è capo classifica della Zona 1, composto da Elwis Chentre e Fabio Grimaldi. A seguire con il nr. 12 il valtellinese Davide Caffoni in coppia con Massimo Minazzi. Alla spalle di Caffoni partiranno Jacopo Araldo e Daniele Araspi con il nr. 14 e con il nr. 15 Federico Santini navigato da Marco Barsotti. Il nr. 19 è ad appannaggio del duo formato da Massimo Marasso e Luca Pieri e con il nr. 22 la coppia formata da Pierangelo Tasinato e Mattia Nicastri. Nel 2° raggruppamento saranno 7 gli equipaggi ai nastri di partenza, con 4 tipologie di vetture diverse per quanto riguarda la classe di appartenenza. I primi 3 equipaggi usufruiranno tutti della sempre performante Renault Clio R3 e precisamente con il nr. 29 Gianluca Quaderno in abitacolo con la compagna Lara Zanolo, con il nr. 31 Mirko Pelgantini e Simone Ravandoni e con il nr. 33 gli aostani Patrich Chironi e Yannick Joly. Sempre su Renault Clio ma Rally 4 per Emanuele Rosso in coppia con il “fidato” Andrea Ferrari con il nr. 34 mentre con il nr. 37 e 39 troviamo rispettivamente Mattia Pizio con Paolo Tozzini e Mattia Broggi con Andrea Chinaglia, entrambi al via su Peugeot 208 rally 4 turbo. Chiude l’elenco con il nr. 54 Davide Tiziani insieme a Matteo Nobili su Peugeot 208 rally 4 in versione atmosferica. Nel 3° raggruppamento, un solitario Marco Varetto in coppia con Vittorio Bianco su Renault Clio rally 5 nr. 94, cercherà di ben figurare vista anche la sfida con le altre Clio rally 5 presenti in gara per il trofeo Clio Thophy Italia. Il programma di gara prevede la partenza nel pomeriggio di venerdì 29 Luglio dalla Piazza Martiri della Libertà a Biella alle ore 21.01 e la disputa della prima e impegnativa prova speciale di ben 23,55 km denominata “Città di Biella”. Le vetture proseguiranno per il riordino notturno ed il rally scatterà nuovamente sabato 30 Luglio con la disputa delle restanti 6 prove speciali, nell’ordine “Bielmonte” di km 10,40, “Ailoche” di 11,50 km e “Curino” di 13,15 km da ripetere tutte 2 volte. L’orario di arrivo previsto della prima vettura è alle 17.06 sempre in Piazza Martiri della Libertà a Biella. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.