34° RALLY LANA

Il Rally Lana giunto alla sua edizione numero 34, rappresenta per la Serie R ITALIAN TROPHY, la terza gara valida in Zona 1. Anche il rally biellese ha confermato un numero importante di adesioni da parte degli iscritti alla Serie, sia nel 1° e sia nel 2° raggruppamento. Allo start infatti ci saranno 21 equipaggi, suddivisi equamente tra i 2 raggruppamenti che si sfideranno lungo i 56,65 km di prove speciali che compongono il rally. Nel 1° raggruppamento, con il nr. 2 sulle portiere della loro Skoda Fabia R5 l’equipaggio che al momento è capoclassifica della Zona 1, composto da Elwis Chentre e Fulvio Florean, vincitori di entrambe le gare fino ad ora disputate. A seguire con il nr. 3 il pilota di casa Corrado Pinzano con alle note Fabrizia Pons su Volkswagen Polo R5. L’elenco prosegue con il nr. 6 di Jacopo Araldo e Daniele Araspi, con il nr. 7 di Massimo Marasso e Luca Pieri, con il nr. 8 di Patrick Gagliasso assieme a Dario Beltramo ed il nr. 11 Simone Peruccio con Federico Capilli, tutti su Skoda Fabia R5. Stefano Serini e Marco Bevilacqua si presenteranno al via con la confermata Citroen C3 R5 ed avranno come numero di gara il 15. Il toscano Federico Santini in coppia con l’immancabile Gabriele Romei, potrà contare sempre sulla sua Skoda Fabia R5 e in questo rally sarà al via con il nr. 18. L’elenco degli iscritti prosegue con il nr. 24 Massimo Menegaldo e Federica Scaglione, il nr. 26 Claudio Vona con Andrè Perrin ed il nr. 27 Pierangelo Tasinato con alle note Chiara Lavagno. Tutti e tre questi equipaggi saranno al via su Skoda Fabia R5. Nel 2° raggruppamento saranno 10 gli equipaggi ai nastri di partenza, con 3 tipologie di vetture diverse per quanto riguarda la classe di appartenenza. Ad aprire l’elenco il nr. 42 Matteo Giordano in coppia con la compagna di abitacolo e di vita Manuela Siragusa su Renault Clio R3C, seguiti con il nr. 45 da Jimmy Blanc e Nicole Cerise, anche loro sulla berlinetta francese. L’attuale leader della Zona, Stefano Santero assieme a Mirko Pelgantini confermano la loro presenza su una Peugeot 208 rally 4 di classe R2C con il nr. 46. Il nr. 52 è ad appannaggio di Mattia Pizio assieme a Paolo Tozzini su Peugeot 208 R2B, stessa vettura per il nr. 55 la coppia formata da Alain Cittadino e Luca Verzino,”freschi” iscritti alla Serie. L’elenco continua con il nr. 57 Alberto Branche e Nadir Bionaz su Peugeot 208 R2B, desiderosi di fare un buon risultato per risalire posizioni nella classifica assoluta. Lo stesso dicasi anche per il nr. 73 Alessandro Ferro ed Enzo Colombaro anche loro su una vettura della casa del Leone, dopo la battuta a vuoto al recente rally di Alba. Con il nr. 74 Alberto Porello assieme ad Anna Adriano e la loro fida Peugeot 208 R2B cercheranno di ben figurare tra gli agguerriti partenti nella loro classe. Sempre con una vettura di classe R2B ma di casa Renault e precisamente una Twingo, con il nr. 75 troviamo Patrick Chironi e Yannick Joly seguiti da Mattia Menegaldo assieme a Marco Amerio su Peuegot 208 R2B con il nr. 76 che chiudono la lista dei partenti riservata alla Serie R ITALIAN TROPHY. Il programma di gara prevede la partenza nel pomeriggio di sabato 10 Luglio da Biella alle ore 17.01 e la disputa di nr. 3 prove speciali e precisamente: “Tracciolino “ da ripetere 2 volte e la “ Biella - Oropa”. Le vetture proseguiranno per il riordino notturno ed il rally scatterà nuovamente domenica 11 Luglio con la disputa della prova speciale “Caprile” per ben 3 volte. L’orario di arrivo previsto della prima vettura è alle 18.01 in Piazza Martiri della Libertà a Biella. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.