28° RALLY DEL RUBINETTO

Ancora poche ore e poi prenderà ufficialmente in via la 28esima edizione del Rally del Rubinetto. Edizione “ricca” di iscritti alla gara, che avrà come al solito il quartier generale del rally a San Maurizio d’Opaglio (NO) ma che toccherà ben 3 provincie piemontesi: Novara, Vercelli e Verbano-Cusio-Ossola. Buono il numero totale di equipaggi al via iscritti alla Serie R ITALIAN TROPHY, in questa che è la quinta e penultima gara in zona 1. Nel 1° raggruppamento, assente il leader della classifica Elwis Chentre, saranno 6 i partenti, tutti al via su Skoda Fabia R5 e precisamente con il nr. 3 Jacopo Araldo e Lorena Boero, con il nr. 4 Corrado Pinzano in abitacolo con Marco Zegna, con il nr. 8 Federico Santini in coppia con Gabriele Romei, con il nr. 14 Simone Peruccio insieme a Federico Capilli, con il nr. 15 Massimo Marasso con alle note Luca Pieri e con il nr. 23 Massimo Menegaldo e Federica Scaglione. Nel 2° sono 7 gli equipaggi pronti a battagliare per contendersi la vittoria nel raggruppamento e nelle rispettive classi a cominciare dal nr. 41 Matteo Giordano con la compagna Manuela Siragusa su Renault Clio R3C. I prossimi 5 equipaggi prenderanno tutti il via su Peugeot 208 di classe R2B e precisamente con il nr. 54 Alberto Branche e Nadir Bionaz, con il nr. 55 Alessandro Ferro insieme a Enzo Colombaro, con il nr. 56 sulle portiere per Alain Cittadino e Luca Santi, con il nr. 57 Vincenzo Torchio con a fianco Mauro Carlevero e con il nr. 77 il giovane Mattia Menegaldo insieme a Marco Amerio. Chiude l’elenco del 2° raggruppamento e sempre su una vettura francese ma di casa Renault, al via su Twingo R2B il duo aostano formato da Patrich Chironi e Yannick Joly con il nr. 79. Gli equipaggi prenderanno la bandiera tricolore sabato 2 ottobre a partire dalle 18.00 in una sorta di passerella sita in piazza 1° Maggio a San Maurizio d’Opaglio ; successivamente le vetture saranno condotte in riordino notturno per uscirne all’alba di domenica 3 ottobre e andare a disputare le 7 prove speciali che compongono il rally, la “Mottarone” di km 10,10 da ripetere 2 volte, la “Prelo” di km 7,20 da ripetere 2 volte e la “Colma” di km 9,10 da ripetere 3 volte per un totale di tratti cronometrati pari a quasi 62 km. Arrivo previsto a partire dalle ore 18.00 di domenica 3 in Piazza Mazzini a Borgosesia (VC). Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.