18° RALLY CITTA’ DI SCORZE’

La Zona 4 della Serie R ITALIAN TROPHY e della Coppa Rally di Zona, dopo le prime due gare svoltesi tra gli splendidi monti del bellunese e delle valli carniche, fa tappa, nei giorni di sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, in piena pianura, con la diciottesima edizione del Rally Città di Scorzè. Nel 1° raggruppamento un solitario Adriano Lovisetto navigato da Christian Cracco con il nr. 4 sulle portiere della sua Skoda Fabia R5, fresco iscritto alla Serie, è pronto alla “battaglia” per un posto di rilievo in chiave assoluta. Nel 2° raggruppamento sono 5 gli equipaggi pronti a duellare per un piazzamento al vertice. Ad aprire il raggruppamento con il 24 troviamo il “giovane” Renzo Rampazzo in coppia con Michael Guglielmi e la loro Renault Clio R3C e sempre su una berlinetta francese troviamo, con il nr. 27, Oscar Fioroni in coppia con Debora Fancoli, che arriveranno a Scorzè per confermare la loro leadership fino a questo momento. Il raggruppamento prosegue con l’equipaggio nr. 28, new entry nella Serie, formato dagli esperti Giampaolo Bizzotto e Sandra Tommasini su Peugeot 208 R2C e sempre su Peugeot 208 ma di classe R2B troviamo il polesano Eros Finotti navigato da Nicola Doria con il nr. 35. Chiude la Serie il giovane under 23, Stefano Facchin in coppia con Stefano Lovisa e la loro 208 R2B con il nr. 39, desiderosi di riscatto dopo la sfortunata gara in terra carnica. Il 1° concorrente della manifestazione prenderà il via alle ore 9.00 di domenica 1 agosto dal Parco Assistenza sito nella cittadina di Scorzè in via IV Novembre e dopo la disputa di 8 piesse precisamente “Noale” (1-4-7), “Fassinaro” (2-8), Mini Fassinaro (5) e “Zero Branco” (3-6) l’arrivo è previsto sempre a Scorzè ma nella centrale via Roma a partire dalle ore 17.00 dopo aver percorso 51,30 km di tratti cronometrati. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2021, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.