16° RALLY DI ALBA

L’edizione numero 16 del Rally di Alba, gara piemontese che percorrerà gli splendidi territori delle Langhe e del Monferrato-Roero e con molteplici validità (C.I.A.R., T.E.R., C.S. e C.R.Z), rappresenta per la Serie R ITALIAN TROPHY, il terzo appuntamento stagionale di Zona 1. Al via un buon numero di vetture iscritte nei 3 raggruppament1 (17), segno che la formula piace e continua a riscuotere successo fra i piloti iscritti. Il 1° raggruppamento vedrà al via 4 equipaggi iscritti, tutti su Skoda Fabia a cominciare dal nr. 202 di Elwis Chentre e Fabio Grimaldi; si prosegue con il nr. 203 di Jacopo Araldo e Daniele Araspi e alle sue spalle partirà con il nr. 204 il duo formato da Federico Santini e Marco Barsotti. Infine troviamo con il nr. 210 Pierangelo Tasinato in coppia con Mattia Nicastri. Più “corposo” il 2° raggruppamento con 9 equipaggi allo start: i primi 3 saranno a bordo di Renault Clio R3 e precisamente con il nr. 222 Gianluca Quaderno insieme a Lara Zanolo, con il nr. 223 Silvio Pelgantini in coppia con Luca Metaldi e con il nr. 224 gli aostani Patrich Chironi e Joly Yannick. Numero 225 per Emanuele Rosso e Andrea Ferrari su Renault Clio rally 4 turbo, agguerriti e pronti a bissare il successo ottenuto al 6° Rally il Grappolo. L’elenco prosegue con il nr. 226 assegnato a “Lello Power” e Simone Bellanzon su Peugeot 208 rally 4 turbo. Con il nr. 227 Vincenzo Torchio e Mauro Carlevero su Peugeot 208 rally 4 turbo; nr. 229 per Mattia Pizio e Paolo Tozzini anche loro su una 208 turbo della casa francese del Leone. Stessa tipologia di vettura anche per il nr. 230 di Cristiano Fenoglio e Marco Rosso. Alberto Porello e Anna Adriano avranno a disposizione una Peugeot 208 rally 4 in versione atmosferica e partiranno con il nr. 231. Il 3° raggruppamento conta al via 4 equipaggi, tutti su Renault Clio rally 5 e precisamente con il nr. 251 Alessandro Bramafarina e Fabrizio Gianotto; con il nr. 252 Alberto Gianoglio in coppia con Vilma Grosso; con il nr. 253 Marco Varetto e Vittorio Bianco ed infine con il nr. 255 Mattia Secchi con alle note Duilio Fondra. Il programma di gara prevede lo shakedown nella mattinata di venerdì 24 Giugno, per poi entrare nel vivo con la partenza della gara alle 18.00 da Alba, la disputa delle prime 2 prove speciali rispettivamente “Santo Stefano” e “Castino” ed infine con riordino notturno sempre ad Alba. La competizione proseguirà sabato 25 dalle ore 9.00 con l’uscita dal riordino notturno e la disputa delle restanti 4 piesse, in ordine: “San Grato”, “Cossano”, “Borine” e “Bossolasco”, per complessivi 68,46 Km cronometrati. Il rally si concluderà sempre sabato con l’arrivo ad Alba, a partire dalle ore 15.00. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.