55° RALLYE ELBA

La splendida isola d’Elba è la meravigliosa cornice dell’omonimo rally giunto alla 55esima edizione e che sarà la scenario del secondo appuntamento stagionale della Serie R Italian Trophy 2022 e della Coppa Rally di Zona 6. La prestigiosa manifestazione toscana coincide anche con la prima gara del C.I.R.A., dove ai nastri di partenza, troveremo numerosi “specialisti “ delle gare su asfalto. Nel 1° raggruppamento con il nr. 8, i vincitori della gara d’apertura, il duo formato da Ivan Ferrarotti e Massimo Bizzocchi su Skoda Fabia R5; con il nr. 11 la consolidata coppia composta da Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi che condivideranno l’abitacolo di una Skoda Fabia R5. Il forte pilota di casa Andrea Volpi navigato da Michele Maffoni partirà con il nr. 19 a bordo di una Skoda Fabia R5, come il nr. 28 Federico Pitzoi che sarà affiancato da Michele Chionsini. Nel 2° raggruppamento ai nastri di partenza vi sarà il con il nr. 38 Stefano Montauti assieme a Carlo Adriani a bordo di una Peugeot 208 Rally 4 turbo e sempre su 208 ma atmosferica per l’equipaggio tutto al femminile composto da Chiara Galli e Chiara Lombardi con il nr. 42. Nel 3° raggruppamento e new entry nella Serie troviamo con il nr. 54 un equipaggio di “isolani” ma non di casa ma precisamente provenienti dalla altrettanto splendida Sicilia: Giovanni Marco Lanzalaco affiancato dall’inseparabile Antonio Marchica su Renault Clio Rally 5. La partenza della gara è fissata per venerdì 22 Aprile alle ore 17,00 e gli equipaggi affronteranno 4 delle 8 prove speciali previste e precisamente la “Rio” di 8,94 km, la “Capoliveri-Innamorata” di 6,63 km, la “Bagnaia-Cavo” di ben 18,57 km e nuovamente la “Capoliveri-Innamorata” per concludere il ciclo della prima giornata. Dopo il riordino notturno, si proseguirà sabato mattina 23 Aprile con la disputa delle rimanenti 4 impegnative prove speciali: “Colle Palombaia” di 15,73 km, “Due Colli” di 12,38 km, “Due Mari” con ben 22,43 km e per finire “Due Colli” di 11,43 km Il totale dei tratti cronometrati è di 102,74 km ed il rally si concluderà con l’arrivo della prima vettura alle ore 15,30 a Portoferraio. Per seguire i nostri iscritti, i loro risultati, notizie ed aggiornamenti durante tutta la stagione, è a disposizione il sito internet dedicato www.rtrophy.it e la pagina Facebook: R ITALIAN TROPHY. Inoltre, anche per il 2022, tutta la Serie avrà il proprio spazio televisivo all’interno del programma Rally Dreamer su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) con servizi dedicati che andranno in onda dopo ogni rally.